Disable Preloader


La NEURALTERAPIA è una metodica terapeutica esclusivamente medica molto utile nella terapia del dolore, che utilizza anestetici spesso diluiti iniettati nei punti dolorosi e lungo metameri e decorsi dei nervi correlati all'area dolente. Questa azione si realizza nei confronti soprattutto delle sindromi dolorose dovute a malattie reumatiche, nevralgiche, muscolari, post-traumatiche, post-operatorie e tanti disturbi a componente neurovegetativa dell'apparato digerente, genito-urinario. L'effetto curativo è immediato (“fenomeno del secondo” di Huneke) nella misura in cui con la neuralterapia si ha l'eliminazione della depolarizzazione tissutale permanente ed il ripristino della conduzione informazionale attraverso la zona trattata. L'effetto è, all’inizio, transitorio, per cui la terapia va ripetuta più volte, ottenendo una durata della remissione dei sintomi sempre più lunga fino alla loro possibile scomparsa. Si possono fare sedute settimanali oppure si può re infiltrare la zona interessata solo al ricomparire dei disturbi con una tempistica che è del tutto variabile ed individuale dipendendo essa dallo stato del sistema di regolazione di base del singolo soggetto.